Questo articolo è stato letto 33 volte

Reddito di emergenza 2021, le istruzioni operative

Pensioni “Quota 100” e reddito di cittadinanza: disponibile il nuovo testo del decreto legge

L’INPS ha diffuso un comunicato recante le prime indicazioni per la presentazione della domanda relativa al riconoscimento del Reddito di emergenza. Tale beneficio sarà erogato per i mesi di marzo, aprile e maggio 2021 ai nuclei familiari in condizione di difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria, nonché in possesso dei requisiti di residenza, economici, patrimoniali e reddituali stabiliti dalla norma.

Al riguardo l’istituto richiama il messaggio del 1° aprile 2021, n. 1378, concernente le innovazioni arrecate dall’articolo 12 del decreto Aprile (d.l. n. 44/2021) alla disciplina del Reddito di Emergenza: ai sensi del nuovo provvedimento, il beneficio potrà essere assegnato, oltre ai nuclei familiari in condizione di difficoltà economica e in possesso dei requisiti previsti (comma 1), anche a coloro che hanno terminato tra il 1° luglio 2020 e il 28 febbraio 2021 di percepire la NASpI e la DIS-COLL, e hanno un ISEE in corso di validità, ordinario o corrente, non superiore a 30mila euro (comma 2). In questo caso, la misura, erogata nell’importo fisso di 400 euro mensili e sempre per le mensilità di marzo, aprile e maggio 2021, spetta in assenza del diritto al beneficio di cui al comma 1 e in alternativa ad esso. In merito alle modalità di presentazione della domanda, il Reddito può essere richiesto all’INPS, mediante procedura online, a partire dal 7 aprile ed entro il 30 aprile 2021. È necessario dotarsi di una Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) al momento della presentazione della domanda.

>> IL COMUNICATO DELL’INPS.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>