L'esperto risponde - Quesito

» Data

20 giugno 2021

» Quesito

Oggetto: Quesito in merito alla portata applicativa dell?articolo 23, comma 2, del D.L. 75/2017. Il Ministero dell?Economia e delle Finanze, Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato, con il parere Prot. 169507 del 20 giugno 2019, reso all?UPI nazionale, ha fornito chiarimenti interpretativi in merito alla portata applicativa di norme legislative e contrattuali inerenti la costituzione dei Fondi. In particolare ha dato la sua interpretazione, in relazione all?articolo 23, comma 2, del D.L. 75/2017 che fa riferimento al tetto sulle risorse per il salario accessorio e testualmente recita: ?l?ammontare complessivo delle risorse destinate annualmente al trattamento accessorio del personale, anche di livello dirigenziale, di ciascuna delle amministrazioni pubbliche di cui all'articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, non può superare il corrispondente importo determinato per l'anno 2016.? La RGS ritiene che, a decorrere dal 2010, il contenimento della crescita dei fondi del salario accessorio è considerato distintamente per il personale dirigente e per il personale non dirigente. Sottolinea che spostare risorse da una categoria all?altra all?interno del tetto porterebbe ad effetti distorsivi, e che pertanto, in assenza di normative specifiche ritiene non praticabile tale spostamento. Poiché varie sezioni regionali di controllo della Corte dei Conti hanno invece ritenuto che ?il tetto di spesa previsto dall?art. 23, comma 2, del D.Lgs. n. 75/2017 non può essere che riferito alla spesa complessiva e non a quella delle singole categorie? e come l?applicabilità di tale vincolo debba riferirsi all?ammontare complessivo del trattamento accessorio e non alle sue singole componenti, si chiede se, nel rispetto di tale limite unico del fondo - come peraltro ripetutamente richiesto dalla organizzazioni sindacali - sia possibile incrementare il fondo del comparto, e, in caso affermativo, con quali modalità e strumenti, riducendo contestualmente il fondo della dirigenza.

» Risposta

Il testo della risposta al quesito è disponibile solo per utenti abbonati al servizio