Questo articolo è stato letto 542 volte

Variazione delle posizioni organizzative e rispetto dei limiti del salario accessorio

Approfondimento di V. Giannotti

riunione_lavoro

Due recenti interventi dei magistrati contabili affrontano il problema della correlazione tra i limiti del salario accessorio posti dalla normativa e le variazioni delle posizioni organizzative negli enti privi di dirigenti finanziate in bilancio; in un caso si prevede l’incremento del numero delle posizioni organizzative e nell’altro una diminuzione delle stesse.

Incremento delle posizioni organizzative

La prima domanda posta da un Sindaco riguarda la possibilità di derogare al limite del contenimento del salario accessorio, rispetto all’esigenza di conferire un nuovo incarico di posizione organizzativa per un servizio di fondamentale importanza, tanto che, in attesa della risposta dei magistrati contabili, lo stesso Sindaco si è trattenuto la responsabilità del servizio.
Il quesito posto dal comune istante è stato approfondito dalla Corte dei conti, Sezione di controllo per la Regione Sardegna, con la deliberazione 27/07/2017 n.63.
Rilevano i giudici contabili come l’art. 23, comma 2, del D.Lgs. n. 75 del 25.5.2017 abbia abrogato l’art. 1, comma 236, della L. n. 208/2015, disponendo ora che “… l’ammontare complessivo delle risorse destinate annualmente al trattamento accessorio del personale, anche di livello dirigenziale, di ciascuna delle amministrazioni pubbliche di cui all’art. 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, non può superare il corrispondente importo determinato per l’anno 2016. A decorrere dalla predetta data l’articolo 1, comma 236, della Legge 28 dicembre 2015, n. 208 è abrogato …”.

Continua a leggere l’articolo

SCARICA IL NUOVISSIMO EBOOK:

copertina_giannotti

Guida pratica alla riforma del pubblico impiego 

Schede esplicative e di raffronto sulle modifiche apportate al TUPI dal D.lgs. 75/2017

di Vincenzo Giannotti

Il presente ebook analizza in modo dettagliato tutte le modifiche apportate dal decreto legislativo 25 maggio 2017, n. 75 al Testo Unico del Pubblico Impiego (TUPI), fornendo schede esplicative e di confronto.

scarica_ebook
Sei ABBONATO al sito?
SCARICA GRATIS L’EBOOK
acquista_online_icona
NON sei ABBONATO?
ACQUISTALO a € 9.90

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>