Questo articolo è stato letto 22 volte

Utilizzo lavoratori socialmente utili

utilizzo-lavoratori-socialmente-utili.jpg

E’ stato approvato in Commissione Bilancio della Camera dei Deputati, in data 27 ottobre 2015, un emendamento al d.l. n. 154/2015, recante “Disposizioni urgenti in materia economico-sociale”, che “salva” l’utilizzo dei lavoratori socialmente utili da parte dei comuni. In base alla nuova disposizione gli enti locali potranno continuare ad utilizzare i lavoratori socialmente utili fino a quando la nuova Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro (ANPAI), prevista dal Jobs Act, ma non ancora istituita, non adotterà la convenzione quadro necessaria, sulla base della quale si potranno concludere i futuri accordi tra regioni e amministrazioni interessate all’impiego degli LSU.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>