Questo articolo è stato letto 3 volte

Trasferimento del pubblico dipendente rinviato a giudizio

trasferimento-del-pubblico-dipendente-rinviato-a-giudizio.gif

di  R. Squeglia (www.ilpersonale.it 13/1/2012)

L’istituto del trasferimento del dipendente pubblico rinviato a giudizio per determinati reati contro la pubblica amministrazione, sancito dall’art. 3 della legge 27 marzo 2001, n. 97, è tornato di recente all’attenzione dell’opinione pubblica a seguito delle vicende che hanno coinvolto un giornalista televisivo recentemente sollevato dall’incarico di direttore di testata proprio, parrebbe di comprendere da scarne notizie giornalistiche, a seguito dell’applicazione – peraltro controversa – del congegno apprestato dalla disposizione in parola.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>