Mansioni superiori

Ricerca



ago 5 2016

La Corte di Cassazione afferma che, in tema di lavoro pubblico contrattualizzato, in caso di reggenza del pubblico ufficio sprovvisto temporaneamente del dirigente titolare, vanno incluse, nel trattamento differenziale per lo svolgimento delle mansioni superiori, la retribuzione di posizione e quella di risultato

mag 26 2016

L'ARAN, con orientamento applicativo del 24/05/2016 n. RAL_1844, risponde ad un quesito sulla possibilità di attribuire ad un dipendente, inquadrato nella categoria C, a titolo di mansioni superiori, quelle proprie dei profili della categoria D, con trattamento stipendiale corrispondente alla posizione economica D3