Dirigenza

Ricerca



mar 14 2017

La correlazione tra la riduzione stabile dei posti dirigenziali e la riduzione disposta dal legislatore è stata affrontata dai giudici contabili a seguito di esplicita richiesta da parte di un comune, il quale poneva il quesito riguardante la possibilità di ridurre il numero dei dirigenti dell’ente e di aumentare l’indennità di posizione degli altri

set 22 2016

Con comunicato del 21/09/2016 l’ANCI Lombardia rende noto che il decreto attuativo della Legge Madia, n. 124/2015, sulla dirigenza pubblica nella PA ha delle ricadute importanti sia per quanto concerne le figure apicali nei piccoli Comuni che andranno a sostituire la figura del segretario comunale, sia in merito al nuovo assetto dei dirigenti a tempo indeterminato presenti nei medi e grandi Comuni.

ago 9 2016

Nella nuova disciplina della dirigenza pubblica, pur non essendo configurabile un diritto soggettivo a conservare, ovvero ad ottenere, un determinato incarico di funzione dirigenziale, nondimeno l'Amministrazione non può, a suo insindacabile arbitrio, affidare o non affidare incarichi dirigenziali