Questo articolo è stato letto 2 volte

Stipendi manager: Corte dei Conti apre tre fascicoli

stipendi-manager-corte-dei-conti-apre-tre-fascicoli.jpeg

Il Tg de La7 riferisce come la Corte dei Conti del Lazio avrebbe aperto tre fascicoli per fare luce sugli stipendi di circa 20 manager pubblici, superiori ai 300mila euro. Nel mirino dei due Pm ci sarebbero gli stipendi, tra gli altri, dell’ad dell’Enel Fulvio Conti, dell’ad e del presidente di Poste Massimo Sarmi e Giovanni Ialongo, del presidente di Anas Pietro Ciucci, dell’ad di Cdp Giovanni Gorno Tempini, dell’amministratore unico di Enav Massimo Garbini e dell’ad di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti.

I tre fascicoli sono stati aperti negli ultimi due mesi e mezzo e su di essi lavora anche la Guardia di Finanza. In ogni caso, lo stesso telegiornale ricorda che le aziende quotate in Borsa godono di un regime particolare dal punto di vista dei compensi, che non sono soggetti a tetti.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>