Questo articolo è stato letto 280 volte

Rinnovi contrattuali: finisce il bonus degli 80 euro per alcuni dipendenti pubblici?

licenziamento

Nell’accordo per i rinnovi contrattuali della PA del 30 novembre si era parlato di un aumento “non inferiore a 85 euro” per gli stipendi dei dipendenti pubblici. Ma non è stato considerato che il pagamento degli aumenti in busta paga avrebbe una spiacevole e imprevista conseguenza, ovverosia farebbe scattare per molti dei dipendenti del Pubblico Impiego (circa 363mila di loro, quelli che guadagnano tra i 23mila e i 26mila euro annui, concentrati soprattutto nella sanità e negli Enti locali) la cancellazione automatica del bonus degli 80 euro concesso a suo tempo dal Governo.

Per garantire loro il salvataggio di questa erogazione (che rischia per l’appunto di essere intaccata dal nuovo CCNL) sarebbero necessari quasi 200 milioni di euro (compresi gli oneri previdenziali). Le prime stime arrivano dall’ARAN, l’Agenzia che rappresenta il governo nelle trattative negoziali, e sono state comunicate ieri, dal presidente, Sergio Gasparrini, ai sindacati confederali alla ripresa del confronto sul rinnovo dei contratti pubblici.
Della questione hanno parlato appunto ieri i sindacati di categoria di CGIL-CISL-UIL con l’ARAN.

 

Consigliamo il nuovissimo VOLUME:

La riforma del pubblico impiego e della valutazione

La riforma del pubblico impiego e della valutazione

Arturo Bianco, Alessandro Boscati, Renato Ruffini , 2017, Maggioli Editore
Costituzione del fondo per la contrattazione decentrata del personale e dei dirigenti, anche alla luce dei tetti e dei tagli dettati dalla normativa; ripartizione delle risorse per la incentivazione del personale, applicazione della produttività e delle altre forme di incentivazione del...

40,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>