Questo articolo è stato letto 14 volte

Riforma pensioni, Boeri: importante per il ricambio all’interno della p.a.

riforma-pensioni-boeri-importante-per-il-ricambio-all-interno-della-pa.jpg

Il presidente Inps, Tito Boeri ribadisce la necessità della riforma delle pensioni “è davvero molto importante farla, sono riforme che vanno fatte”, sottolinea, “speravamo fosse il 2015 l’anno della riforma delle pensioni”. Boeri evidenzia che “è davvero molto importante farla, non solo per la flessibilità in uscita” ma anche “per il ricambio all’interno della p.a.”. La riforma delle pensioni è importante, ha quindi sottolineato ancora Boeri, “per la ricongiunzione delle carriere discontinue per persone che hanno una parte di carriera nel pubblico e una parte nel privato e sono ingiustamente penalizzate. Nella legge di stabilità – sottolinea Boeri – sulle pensioni ci aspettavamo di più”.

Il presidente dell’Inps richiama “soprattutto un intervento organico” che “sarebbe stato possibile anche nel quadro di una manovra espansiva ma fiscalmente responsabile”. “Se si produceva nella direzione di un’uscita flessibile, questo comporta inizialmente dei disavanzi più ampi ma poi, nel corso del tempo, se la cosa è disegnata nel modo giusto questo porterà in futuro a dei disavanzi limitati”, aggiunge.

Si tratta secondo Boeri “di una operazione che avrebbe potuto conciliare spinta all’economia con responsabilità fiscale”. Il presidente dell’Inps sottolinea comunque che, “tuttavia, nella legge di stabilità ci sono degli aspetti positivi soprattutto riguardo agli interventi di contrasto alla povertà”. “Credo – rileva Boeri – che con la legge delega sull’assistenza e con gli interventi già programmati nella stabilità ci siano, per la prima volta in Italia, i margini per poter pensare di introdurre un reddito minimo”.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>