Questo articolo è stato letto 289 volte

Redditi di funzionari e dirigenti: questioni sulla trasparenza

Approfondimento di G. Crepaldi

dirigenti

L’amministrazione è una casa di vetro; tutte le attività pubbliche devono essere visibili da parte dei consociati a partire dalle risorse che utilizzano, ai processi, ai risultati. Nulla si sottrae alla trasparenza.
Questo principio ha conosciuto una crescente valorizzazione: già canone del buon andamento e dell’imparzialità di cui all’art. 97 Cost., ha trovato piena affermazione nell’art. 1 della legge generale sul procedimento amministrativo (legge 7 agosto 1990 n. 241) e nella disciplina dell’accesso ai documenti; con il d.lgs. 2013 n. 33 e s.m. ha assunto caratteri di pervasività, anche con lo scopo non secondario del contrasto alla corruzione.
In un simile contesto, non pare più utile individuare ciò che deve essere oggetto di pubblicazione da parte delle pubbliche amministrazioni; ben più semplice è l’indicazione di ciò che, per le ragioni che si devono dichiarare, si sottrae alla pubblicazione.
Il principio di trasparenza così realizzato si allontana dal modello dell’accesso ai documenti giustificato dalla necessità di conoscere per difendere proprie situazioni giuridiche: in quel contesto, si esclude che l’accesso possa essere esercitato solo per conoscere. Nel nuovo contesto della trasparenza, invece, lo scopo è proprio quello di mettere a disposizione di qualunque cittadino il patrimonio informativo pubblico, per un controllo costante dell’attività. La disciplina dell’accesso civico, infatti, non attribuisce la legittimazione a soggetti che presentino posizioni qualificate, né richiede una giustificazione dell’istanza.
Continua a leggere l’articolo

 

NOVITA’ EDITORIALE:
La riforma del pubblico impiego e della valutazione

La riforma del pubblico impiego e della valutazione

Arturo Bianco, Alessandro Boscati, Renato Ruffini , 2017, Maggioli Editore
Costituzione del fondo per la contrattazione decentrata del personale e dei dirigenti, anche alla luce dei tetti e dei tagli dettati dalla normativa; ripartizione delle risorse per la incentivazione del personale, applicazione della produttività e delle altre forme di incentivazione del...

40,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>