L'esperto risponde - Quesito

» Data

11 febbraio 2018

» Quesito

A seguito dell'entrata in vigore del decreto 17 ottobre 2017, n. 206 i dipendenti in malattia per infortunio sul lavoro devono, a differenza della previgente normativa, rispettare le fasce orarie di reperibilità? Perché il testo elimina fra le cause di esenzione delle visite l'infortunio sul lavoro. Oppure è ancora valido quanto previstop dalla nota INPS n.3265 del 9 agosto ove si prevede:"? l?Istituto ritiene di non poter procedere ad effettuare accertamenti domiciliari medico legali richiesti dai datori di lavoro per i casi di infortunio sul lavoro e malattia professionale, in quanto ? alla luce del disposto di cui all?art. 12 della legge n° 67/1988 in tema di competenze esclusive dell?Inail ? non può interferire con il procedimento di valutazione medico-giuridica di tali tipologie di eventi."?

» Risposta

Il testo della risposta al quesito è disponibile solo per utenti abbonati al servizio