L'esperto risponde - Quesito

» Data

11 febbraio 2018

» Quesito

In qualità di ente strumentale regionale, questa Amministrazione ha avuto, nel corso del 2017, un'assegnazione finanziaria (classificata come spesa in c/capitale riveniente da fondi europei) da parte dell'ente Regione per la realizzazione di un programma di attività. Detto finanziamento ricade in parte sul bilancio regionale 2017 e in parte sul bilancio regionale 2018, di cui sono stati assunti regolari impegni di spesa da parte della regione e regolari accertamenti di entrata da parte di questo ente. Oggi sia la Regione che questo ente si trovano in Esercizio Provvisorio, in attesa di adozione e approvazione del bilancio di previsione 2018. Tanto premesso e posto che il d. lgs. n. 118/2011, allegato A/2, al punto 8.4 non contempla la fattispecie, può questo ente procedere nell'attività programmata e finanziata per ottemperare al programma di attività assegnato, adottando regolari impegni di spesa a valere sul bilancio 2018? Si ringrazia e si porgono cordiali saluti.

» Risposta

Il testo della risposta al quesito è disponibile solo per utenti abbonati al servizio