L'esperto risponde - Quesito

» Argomento

» Quesito

CORRESPONSIONE DIRITTI ROGITO DAL 25.6.2014 AD OGGI . Visto l?art. 10,comma 2 bis del DL n. 90 del 24.6.2014 Alla luce della unanime giurisprudenza del lavoro favorevole alla corresponsione dei diritti di rogito nei comuni privi di dirigenza a tutti i segretari ( indipendentemente dalla fascia di appartenenza ) SENTENZA N 1539 /2016 RG N. 2684/2016  DEL  TRIBUNALE DI MILANO IN DATA 18.5.2016 SENTENZA N. 2561/2016 RG 7585/2016 DEL TRIBUNALE DI MILANO SENTENZA N. 307/ 2016 del TRIBUNALE DI BUSTO ARSIZIO pubblicata IL 3 OTTOBRE RG 406/2016  SENTENZA N. 3269/ 2016 del TRIBUNALE DI TARANTO SENTENZA N. 762/ 2016 del TRIBUNALE DI BERGAMO SENTENZA N. 1486/ 2016 del TRIBUNALE DI BRESCIA SENTENZA N. 26/ 2017 del TRIBUNALE DI VERONA SENTENZA N. 75/ 201 del TRIBUNALE DI BRESCIA SENTENZA N. 46/ 2017 del TRIBUNALE DI MONZA CORTE DI APPELLO DI BRESCIA R.G. 47/2017 DEL 18.5.2017  SENTENZA N. 2157/ 2017 del TRIBUNALE DI MILANO pubblicata il 26.6.2017 VISTA la SENTENZA N. 75 DEL 7 APRILE 2016  DELLA CORTE COSTITUZIONALE (cd. Giudice delle leggi ) che ha statuito, obiter dictum, che  l?art. 10, comma 2 bis del DL n. 90 del 24.6.2014 vada applicato ai segretari dirigenti e non dirigenti attribuendo l?intero importo del diritto di rogito; Tenuto conto che alla luce di tale giurisprudenza molti enti privi di dirigenza stanno procedendo alla liquidazione ai segretari al fine di evitare la presumibile soccombenza nel giudizio del lavoro che vedrebbe l'Ente condannato a pagare spese di interessi dalla trattenuta al saldo , spese di lite etc... si chiede se possa ritenersi ancora legittima l'iniziativa ( nel 2015 ritenuta cauta ) di alcuni enti privi di dirigenza di non applicare la norma e di continuare a trattenere sine die diritti di rogito dal 25.6.2014 ( sulla base del parere delle sezioni unite corte conti 75/2015 che attribuisce i rogiti ai soli segretari fascia C )

» Risposta

Il testo della risposta al quesito è disponibile solo per utenti abbonati al servizio