Questo articolo è stato letto 0 volte

Pubblico Impiego e Previdenza Complementare: le novità

pubblico-impiego-e-previdenza-complementare-le-novita.jpeg

di  S. Oddo Casano (www.ilpersonale.it 28/9/2011)

Nonostante la sostanziale immobilità del settore, un terzo fondo di previdenza complementare a carattere negoziale si è aggiunto agli altri due attualmente esistenti: si tratta di SIRIO, che può contare su un potenziale bacino di 350.000 destinatari e che interessa i dipendenti dei Ministeri, degli Enti Pubblici Non Economici, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del CNEL, dell’ENAC (con apposito accordo, vi potranno inoltre aderire i settori dell’Università e Ricerca, dell’Agenzia del Demanio, delle Agenzie fiscali, del CONI, delle Federazioni sportive, con i conseguenti riflessi sul proprio personale dipendente).

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>