Questo articolo è stato letto 0 volte

Province: sindacati, senza risposte pronti alla mobilitazione

province-sindacati-senza-risposte-pronti-alla-mobilitazione.jpg

Con una nota unitaria Fp-Cgil, Cisl-Fp e Uil-Fpl commentano la manifestazione tenutasi l’11 aprile a Roma, per la prima volta unitariamente: “Grande prova di unità, una bella giornata di democrazia in difesa dei servizi pubblici, della dignità e professionalità di chi lavora al servizio delle proprie comunità. Le lavoratrici e i lavoratori di Province e Città metropolitane non si rassegnano alla riforma che non c’è, rilanciano la mobilitazione chiedendo l’apertura immediata di un tavolo per governare il riordino”.

Il Governo e le Regioni non hanno scuse: non possono più mettere la testa sotto la sabbia. Hanno fallito. Dopo 5 anni di interventi spot la riforma è nel caos. Senza un percorso partecipato che tenga insieme occupazione, qualità dei servizi e riconoscimento delle professionalità dei lavoratori – concludono i sindacati – la nostra mobilitazione tornerà a crescere, nei posti di lavoro e tra i dipendenti, ma soprattutto tra i cittadini e nelle piazze del Paese, per spiegare quale disastro si stia mettendo in atto”.

 

Città metropolitane, province, unioni e fusioni di comuni

di Luciano Vandelli

La legge Delrio, 7 aprile 2014, n. 56 commentata comma per comma

Con la collaborazione di Pietro Barrera, Tiziano Tessaro, Claudia Tubertini
Presentazione di Graziano Delrio

» Acquista Subito

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>