Questo articolo è stato letto 0 volte

Proposta emendamenti nel DDL personale dal rappresentate dell’ANCI

proposta-emendamenti-nel-ddl-personale-dal-rappresentate-dellanci.jpeg

Con comunicato del 27/09/2013,  apparso sul sito dell’ANCI, in sede di parere in conferenza unificata, si rende noto che:

Nel corso della seduta di ieri della Conferenza Unificata e’ stato esaminato il ddl di conversione del  Decreto D’Alia, per l’espressione del relativo parere.

‘’Sul testo del DDL – dichiara Di Primio Sindaco di Chieti e Delegato ANCI alle politiche del personale – abbiamo avanzato una serie di proposte emendative volte a risolvere alcune delicatissime problematiche concernenti la gestione del personale nei Comuni, tra le quali il rinnovamento degli organici, la razionalizzazione del sistema delle società partecipate, i limiti di spesa nei piccoli Comuni, nonché a  favorire la concreta realizzazione di percorsi di immissione in ruolo del personale precario,  attraverso il progressivo sblocco dei limiti assunzionali’.

‘’Il giudizio favorevole sul provvedimento espresso da ANCI è quindi subordinato all’accoglimento di tali emendamenti, essenziali – conclude di Primio –  per consentire una gestione efficiente delle risorse umane nei Comuni, in un’ottica di flessibilità e di razionalizzazione dei costi’’.

Vincenzo Giannotti

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>