Personale del Servizio Sanitario Nazionale

Rubrica sul Personale del Servizio Sanitario Nazionale, a cura di Stefano Simonetti

» Il Commento di Stefano Simonetti

Concorso per infermieri: le questioni dell'idoneità fisica e del limite di età

S. Simonetti (26/5/2017)

Sanità pubblica - Legislazione sopravvenuta e coordinamento normativo

S. Simonetti (13/4/2017)

Direttore di struttura complessa sanitaria: l'attestato di formazione manageriale nelle selezioni

S. Simonetti (17/3/2017)

L'obbligo di pubblicazione dei dati patrimoniali nelle aziende ed enti del S.S.N.

S. Simonetti (25/1/2017)

La validità delle graduatorie concorsuali nel servizio sanitario

S. Simonetti (13/1/2017)

Vedi tutti i documenti

» Normativa: Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro

Contratto collettivo nazionale 6/5/2010

Contratto collettivo nazionale di lavoro per la sequenza contrattuale dell'articolo 29 del C.C.N.L. del personale della dirigenza sanitaria, professionale, tecnico e amministrativa del Servizio sanitario nazionale sottoscritto il 17 ottobre 2008

Contratto collettivo nazionale 6/5/2010

Contratto collettivo nazionale di lavoro del personale della dirigenza medico - veterinaria del servizio sanitario nazionale ii biennio economico 2008-2009

Contratto collettivo nazionale 6/5/2010

Contratto collettivo nazionale di lavoro per la sequenza contrattuale dell'articolo 28 del C.C.N.L. del personale della dirigenza medico-veterinaria del Servizio sanitario nazionale sottoscritto il 17 ottobre 2008

Contratto collettivo nazionale 6/5/2010

Contratto collettivo nazionale di lavoro del personale della dirigenza sanitaria, professionale, tecnico e amministrativa del Servizio sanitario nazionale. II biennio economico 2008-2009

Contratto collettivo nazionale 31/7/2009

Contratto collettivo nazionale di lavoro del personale del comparto Sanità, relativo al biennio economico 2008-2009

Vedi tutti i documenti

» Normativa generale

Decreto Ministero dell'economia e delle finanze 5/6/2017

Rideterminazione del livello del fabbisogno sanitario nazionale

Decreto Ministero dell'interno 12/5/2017

Modalita' di cancellazione dei profili del DNA, di distruzione dei campioni biologici, di immissione e aggiornamento dei dati necessari ai fini della determinazione dei tempi di conservazione dei medesimi profili DNA.

Decreto Ministero della salute 7/12/2016 n. 261

Regolamento recante modifiche ed integrazioni del decreto 27 ottobre 2000, n. 380 e successive modificazioni, concernente la scheda di dimissione ospedaliera.

Decreto Ministero della salute 7/12/2016 n. 262

Regolamento recante procedure per l'interconnessione a livello nazionale dei sistemi informativi su base individuale del Servizio sanitario nazionale, anche quando gestiti da diverse amministrazioni dello Stato.

Decreto Ministero dell'ambiente e tutela del territorio e del mare 18/10/2016

Adozione dei criteri ambientali minimi per l'affidamento del servizio di sanificazione per le strutture sanitarie e per la fornitura di prodotti detergenti.

Vedi tutti i documenti

» ARAN: Raccolta sistematica delle disposizioni contrattuali

Documenti e allegati

CCNQ sulle modalità di utilizzo dei distacchi, aspettative e permessi nonché delle altre prerogative sindacali (raccolta sistematica delle disposizioni contrattuali)

Documenti e allegati

Raccolta sistematica delle disposizioni contrattuali - Area Dirigenza medica e veterinaria a cura dell'A.Ra.N (dicembre 2013)

Documenti e allegati

Raccolta sistematica delle disposizioni contrattuali - Area Dirigenza sanitaria, professionale, tecnica ed amministrativa a cura dell'A.Ra.N (dicembre 2013)

» Giurisprudenza

TAR Lazio Roma sez. III quater 5/5/2016 n. 5285

Regione - Aziende sanitarie locali - Ufficio affari legali - Revoca incarico di rappresentanza legale - Illegittimità - Ragioni

Corte costituzionale 31/3/2015 n. 54

Regione Liguria - Personale che esercita le professioni sanitarie di cui alla Legge n. 251/2000 - Rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato - Possibilità di sercitare attività libero professionale - Fuori orario di servizio - Presso Aziende sanitarie locali

Consiglio di Stato sez. V 1/8/2014 n. 4119

1. Graduatoria - Scorrimento - Regola - Eccezione.
2. Graduatoria - Scorrimento - Regola - Eccezione - Asl

TAR Puglia Lecce sez. II 31/7/2014 n. 399

Organo di valutazione interna di una Asl - Componenti - Revoca dell'incarico - Incarico politico - Legittimità

Consiglio di Stato sez. III 22/7/2014 n. 3912

Asl - Direttore di una struttura complessa - Conferimento ad uno dei tre soggetti ritenuti idonei - Rinuncia di esso - Decisione di indire una nuova procedura piuttosto che nominare uno dei due idonei rimanenti - Legittimità - Fattispecie

Vedi tutti i documenti

» Analisi e Commenti

La dirigenza sanitaria nella riforma Madia

G. Crepaldi (www.ilpersonale.it 29/6/2016)

Corruzione: le nomine fiduciarie ne sono una fonte che la riforma Madia non elimina. Il parere del Consiglio di Stato sulla riforma degli incarichi ai direttori generali degli enti del sistema sanitario svela che si è costruito un sistema volto solo a mascherare scelte quasi arbitrarie

L. Oliveri (La Gazzetta degli Enti Locali 9/5/2016)

La particolare procedura selettiva del conferimento di incarico di struttura complessa in ambito sanitario

V. Giannotti (www.ilpersonale.it 2/2/2016)

Danni ingenti al SSR Lazio per illeciti rimborsi di prestazioni sanitarie a favore di una casa di cura convenzionata, ovvero come i controlli carenti od inesistenti agevolano la proliferazione dei pregiudizi erariali

A. Mingarelli (www.ilpersonale.it 10/9/2015)

Il trattamento di fine servizio per i direttori delle ASL

S. Oddo Casano (www.ilpersonale.it 24/1/2013)

Vedi tutti i documenti

» Prassi amministrativa

Parere Consiglio di Stato - Commissione speciale 19/4/2017 n. 898

Parere sullo schema di decreto correttivo in materia di dirigenza sanitaria

Deliberazione Comitato interministeriale per la programmazione economica 3/3/2017 n. 29

Fondo sanitario nazionale 2015 - Riparto della quota vincolata per l'assistenza sanitaria agli stranieri presenti sul territorio nazionale non in regola con le norme relative all'ingresso e al soggiorno.

Deliberazione Comitato interministeriale per la programmazione economica 3/3/2017 n. 31

Fondo sanitario nazionale (F5N) 2015 - Ripartizione tra le regioni della quota vincolata destinata al finanziamento del fondo per l'esclusività del rapporto del personale dirigente del ruolo sanitario.

Deliberazione Comitato interministeriale per la programmazione economica 3/3/2017 n. 35

Fondo sanitario nazionale 2016. Riparto tra le Regioni delle risorse vincolate alla realizzazione di specifici obiettivi del Piano sanitario nazionale.

Deliberazione Comitato interministeriale per la programmazione economica 3/3/2017 n. 36

Fondo sanitario nazionale 2016. Riparto della quota vincolata per l'assistenza sanitaria agli stranieri presenti sul territorio nazionale non in regola con le norme relative all'ingresso e al soggiorno.

Vedi tutti i documenti

» Interventi della Corte dei Conti

Deliberazione Corte dei Conti - sez. autonomie 4/2/2016 n. 4

Questione concernente la corretta interpretazione ed applicazione delle previsioni di cui all'art. 34, comma 2, della legge della Regione siciliana 9 maggio 1986, n. 22, ove si dispone che, a seguito dell'estinzione di una IPAB, "i beni patrimoniali sono devoluti al Comune, che assorbe anche il personale dipendente, facendone salvi i diritti acquisiti in rapporto al maturato economico"

Deliberazione Corte dei Conti - sez. regionale controllo per l'Emilia Romagna 18/11/2015 n. 148/2015/PAR

Richiesta di parere avente ad oggetto la possibilità di rimborsare ai propri dipendenti la tassa di iscrizione all'albo professionale degli assistenti sociali. Inammissibilità oggettiva della richiesta, giacché la materia esula dal concetto di contabilità pubblica

Deliberazione Corte dei Conti - sez. regionale di controllo per la Basilicata 24/9/2015 n. 53/2015/PAR

Ritiene la Sezione che, successivamente all'entrata in vigore dell'art. 61 del D.L. n. 112/2008, non possa più trovare applicazione il meccanismo di rivalutazione o di indicizzazione delle retribuzioni dei Direttori Generali delle Aziende del Servizio Sanitario Regionale introdotto con legge della Regione Basilicata n. 1/2006, in quanto contrario alle disposizioni di principio nella materia introdotte, in sede di coordinamento della finanza pubblica, dal D.L. n. 112/2008 (art. 61, comma 14). Sarebbe, infatti, confliggente con gli intendimenti del Legislatore statale, manifestati attraverso una disposizione chiaramente espressione di un principio di coordinamento della finanza pubblica, che rappresenta un limite per il legislatore regionale, introdurre in sede locale una disposizione che possa portare a vanificare la finalità primaria. in tema di coordinamento della finanza pubblica, il rapporto tra norma di principio e norma applicativa di dettaglio, pur entro gli spazi di autonoma determinazione del legislat

Deliberazione Corte dei Conti - sez. regionale controllo per l'Emilia Romagna 16/9/2015 n. 129/2015/PAR

Comune di Ponte dell'Olio: richiesta di parere avente ad oggetto la possibilità, per un comune, di rimborsare a propri dipendenti la tassa di iscrizione agli albi professionali, in particolare all'ordine degli architetti ed all'ordine degli assistenti sociali. La richiesta è oggettivamente inammissibile, in quanto verte su una materia che esula dal concetto di contabilità pubblica

Deliberazione Corte dei Conti - sez. regionale controllo per l'Emilia Romagna 5/3/2015 n. 34/PAR

Aziende pubbliche di servizi alla persona (ex Ipab) - Art. 18, comma 2-bis del d.l. 112/2008 e s.m.i. - Regime assunzionale e vincolistico inerente la spesa di personale - Non si applica direttamente alle asp che operano nei settori "sensibili" inerenti l'attivita' sociale con riferimento al personale proprio. si rende invece applicabile il regime vincolistico con riferimento al personale dei comuni eventualmente operante, a vario titolo, presso la asp. - Art. 3, comma 5, d.l. n. 90/2014 e s.m.i. - Obbligo da parte degli enti locali di coordinare le politiche assunzionali degli enti partecipati comprese le Asp - Va osservato e deve condurre ad una graduale riduzione dell'incidenza della spesa di personale sulla spesa corrente

Vedi tutti i documenti

 

Rassegna stampa