Questo articolo è stato letto 182 volte

Pensioni – Ricongiunzione onerosa retroattiva: il no della Corte costituzionale

Approfondimento di G. Crepaldi

incentivi

La Corte Costituzionale (23 giugno 2017, n. 147) ha stabilito che l’art. 12, comma XII-septies, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78 (rubricato Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica), convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, nella parte in cui prevede, per il periodo dal 1° luglio 2010 al 30 luglio 2010, che «alle ricongiunzioni di cui all’articolo 1, primo comma, della legge 7 febbraio 1979, n. 29» si applichino «le disposizioni di cui all’articolo 2, commi terzo, quarto e quinto, della medesima legge» è illegittimo.

Il dubbio di legittimità costituzionale era stato sollevato dal Tribunale ordinario di Monza, in funzione di giudice del lavoro, per aver l’art. 12, comma XII-septies, cit., ma con le modifiche apportate in sede di conversione, statuito l’onerosità del regime della ricongiunzione verso il regime dell’assicurazione generale obbligatoria dei contributi versati presso gestioni alternative con decorrenza retroattiva dal 1° luglio 2010.
Il giudice di Monza assume, infatti, che l’efficacia retroattiva della disposizione contrasti con il canone generale della ragionevolezza delle norme (art. 3 Cost.) ed il principio del legittimo affidamento e non trovi adeguata giustificazione nell’esigenza di tutelare principi, diritti e beni di rilievo costituzionale.
Il giudice a quo argomenta che «la retrodatazione del termine ultimo di vigenza (al 1° luglio 2010) della possibilità di presentare domanda per la ricongiunzione gratuita, si appalesa irrazionale in quanto in alcun modo giustificata e crea una discriminazione fra soggetti che, vigente la stessa disposizione di legge, abbiano del tutto casualmente presentato la domanda prima e dopo tale data».

Continua a leggere l’articolo

Per maggiori approfondimenti consulta lo SPECIALE sulle PENSIONI

Ti consigliamo il VOLUME

passweb

Manuale operativo sull’utilizzo della nuova Passweb

di Emilio Giuggioli

Questo manuale pratico sull’utilizzo della Passweb2 si pone come obiettivo quello di offrire uno strumento relativamente semplice ma esaustivo a tutti coloro che nel pubblico impiego sono impegnati nella gestione delle pratiche pensionistiche e nella sistemazione delle posizioni assicurative.

acquista-ora

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>