Questo articolo è stato letto 0 volte

PA: Marzano, no a tagli lineari di spesa

pa-marzano-no-a-tagli-lineari-di-spesa.jpeg

Antonio Marzano, presidente del Cnel, alla presentazione del I Rapporto sui livelli e la qualità dei servizi offerti dalla PA ha dichiarato che ”considerata l’attuale situazione della competitività del nostro Paese è necessario non effettuare tagli lineari alla spesa, ma continuare a finanziare attività che garantiscono lo sviluppo economico, tagliando invece i rami secchi di settori improduttivi. E’ infatti necessario realizzare un equilibrio del bilancio che garantisca almeno l’erogazione dei servizi essenziali delle prestazioni pubbliche e favorisca la crescita. Il sistema della Pubblica Amministrazione diventerà così un fattore cruciale per migliorare la produttività del Paese. Per effettuare scelte rigorose è però necessario rilevare i risultati delle politiche pubbliche. Altro elemento per operare tagli non lineari è la coesione sociale, la capacità di condividere le scelte di fondo e accettare alcuni sacrifici senza difendere inutilmente rendite di posizione. Il Cnel sostiene con forza la competitivita’ e la coe sione sociale e le ritiene condizioni indispensabili per rilanciare l’economia del Paese”.

(FONTE: www.ilpersonale.it)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>