Questo articolo è stato letto 0 volte

Nomina nuovi revisori degli enti locali – quale normativa?

nomina-nuovi-revisori-degli-enti-locali-quale-normativa.gif

di V. Giannotti (www.ilpersonale.it 6/3/2012)

L’istituto nazionale dei revisori legali parte all’attacco dei comuni ed invita i sindaci ad emettere in autotutela bandi riservati esclusivamente ai revisori legali. La principale ragione per la quale l’istituto chiede ai comuni la totale riserva dei posti per la revisione contabile degli enti locali, si basa sulle disposizioni del d.lgs. 27 gennaio 2010, n. 39, che ha dato attuazione alla direttiva 2006/43/CE relativa alle revisioni legali dei conti annuali e dei conti consolidati, il quale abilita all’esercizio della revisione legale esclusivamente i soggetti iscritti nell’apposito registro. Pertanto estendere l’incarico di revisore anche ai soggetti iscritti all’Albo dei dottori commercialisti ed esperti contabili si pone in contrasto con il citato decreto.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>