Questo articolo è stato letto 0 volte

Nello stato auto blu a -15,9%

Dati
Meno 1.117 vetture di servizio della pubblica amministrazione nei primi cinque mesi del 2012.
La riduzione riguarda soprattutto le auto blu (-513), secondo quanto rende noto Formez p.a.
che svolge il censimento delle vetture a disposizione della pubblica amministrazione e monitora i costi per conto del ministero.
La diminuzione delle auto di rappresentanza e’ percentualmente molto piu’ accentuata nelle amministrazioni centrali, dove da gennaio a oggi risulta del 15,9.
Nelle amministrazioni locali invece la riduzione e’ stata del 4%.
La riduzione netta e’ di 1.117 vetture, come saldo tra 836 nuovi contratti (per il 63% rinnovi di noleggi) e 2.013 cessazioni o dismissioni.
Inoltre, il parco auto della p.a.
e’ diminuito di ulteriori 500 vetture per cancellazioni da parte delle amministrazioni di automezzi iscritti per errore (ambulanze o auto gia’ dismesse).
Secondo i dati di Formez p.a., il parco totale e’ al 31 maggio pari a 62.144 (includendo le 124 autovetture in uso agli Organi Costituzionali) di cui 8.770 auto blu (auto assegnate o di servizio con autista).Per quanto riguarda le differenze territoriali, il Sud continua a registrare il numero piu’ elevato di vetture della pubblica amministrazione (con percentuali di auto blu sul totale delle auto pubbliche nella Regione che oscillano dal 28 al 35 in Sicilia, Puglia, Calabria, Campania e Basilicata, a fronte di percentuali nelle regioni del Nord che vanno dal 3,1 dell’Emilia Romagna al 9 della Lombardia).«Le amministrazioni stanno comprendendo che l’aria e’ cambiata»: questo il commento del ministro della Funzione Pubblica, Filippo Patroni Griffi all’ultimo censimento .
«Questi dati ci confortano nell’azione che abbiamo intrapreso – aggiunge il ministro – e che a breve subira’ una piu’ complessa accelerazione».

Fonte: Italia Oggi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>