Questo articolo è stato letto 1 volte

Necessità di razionalizzazione delle funzioni da parte dei comuni. Esempio ufficio del personale

necessita-di-razionalizzazione-delle-funzioni-da-parte-dei-comuni-esempio-ufficio-del-personale.jpeg

di V. Giannotti (www.ilpersonale.it 17/7/2012)

Le misure economiche che stanno coinvolgendo gli enti locali negli ultimi provvedimenti emanati dal governo impongono agli stessi di ripensare la propria organizzazione in modo flessibile in considerazione delle limitate risorse economiche ormai a disposizione. La pubblica amministrazione, dove gli enti locali giocano a livello complessivo una fetta importantissima delle risorse economiche dedicate alla p.a. allargata, è  già da diversi anni al centro di specifiche e continue manovre economiche sempre più restringenti e puntuali , dove anche l’autonomia degli enti territoriali fino a pochi anni orsono considerata inviolabile, ha fatto si che le recenti leggi economiche hanno potuto incidere su di loro anche in modo quasi puntuale. Non sono mancate, infatti, da parte delle Regione ricorsi alla Corte Costituzionale circa illegittimità di alcune disposizioni legislative statali.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>