Questo articolo è stato letto 509 volte

Mobilità – Pubblicazione graduatoria nazionale e assegnazioni. Fase 2

procedure-di-mobilita-personale-a-tempo-indeterminato-enti-di-area-vasta.jpg

È stata pubblicata sul portale mobilita.gov.it la graduatoria delle procedure di mobilità dei dipendenti degli Enti di area vasta, della Croce Rossa Italiana e dell’Agenzia nazionale del turismo, con l’assegnazione dei posti presso le amministrazioni pubbliche di destinazione, per i dipendenti che hanno espresso le preferenze ai sensi dell’articolo 6 del D.M. 14 settembre 2015.

I dipendenti assegnatari dei posti prenderanno servizio nell’amministrazione di destinazione il 1° febbraio 2017.

E’ altresì pubblicata l’assegnazione del personale in comando o fuori ruolo o altri istituti comunque denominati e quella del personale con funzioni relative alla cura e alla gestione degli Albi provinciali degli autotrasportatori di cose per conto di terzi.

L’assegnazione, elaborata secondo i criteri del DM 14 settembre 2015, tiene conto delle richieste di modifica pervenute dopo la pubblicazione della graduatoria provvisoria e dell’elaborazione dell’incrocio di domanda e offerta avvenute il 13 dicembre scorso.

VISUALIZZA le ASSEGNAZIONI

 

Ti consigliamo:

procedimento_disciplinare

Il procedimento disciplinare nel pubblico impiego

di Livio Boiero

Il volume risulta importante sia per il datore di lavoro, che deve applicare le sanzioni, sia per il dipendente che si trova coinvolto in un procedimento disciplinare, al fine di impostare correttamente la propria difesa.
Il lavoro prende in considerazione anche le ultime novità in materia di whistleblowers e delle azioni del Governo assunte per contrastare il fenomeno del c.d. “furbetto del cartellino”.

Immagine 1

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>