Questo articolo è stato letto 45 volte

Mobilità: anagrafica del personale transitato presso gli enti locali

mobilità

Con comunicato del 2 maggio 2017, il Ministero dell’interno comunica che, sul proprio sito INTERNET, ciascun ente può visualizzare i nominativi di tutto il personale transitato presso l’ente medesimo, distinto a secondo della procedura di stabilizzazione/mobilità che ne ha disciplinato il trasferimento, con l’indicazione, per ciascuna unità di personale, della corrispondente spettanza giuridica assegnata all’ente stesso.

Nello specifico, selezionando “AREA CERTIFICATI (TBEL, altri certificati)“, è possibile accedere alla pagina di login scegliendo la voce “ACCESSO AL SISTEMA“.
Una volta effettuato l’accesso all’area riservata, nella sezione “CONSULTAZIONE AREA TRASFERIMENTI ERARIALI” – “Personale in mobilità“, è possibile vedere i dati.

L’insieme degli importi attribuiti per ogni singolo dipendente determina l’ammontare complessivo della spettanza giuridica del contributo annuale, assegnata a ciascun ente, visualizzabile sempre sul sito istituzionale della Direzione Centrale della Finanza Locale nell’area “I Trasferimenti erariali e le Attribuzioni di entrata da federalismo fiscale provinciale; …….”.

Per quegli Enti che ancora non avessero le credenziali di abilitazione a detta AREA, il primo passo da compiere è quello di inviare una richiesta alla Direzione Centrale della Finanza Locale del Ministero dell’Interno, al seguente indirizzo PEC: finanzalocale.prot@pec.interno.it .

A seguito di tale richiesta, l’Ente riceverà una risposta, sempre tramite PEC, dove saranno indicate le credenziali di accesso dell’Utente-amministratore dell’ente (nome utente e la password). Al primo accesso occorrerà modificare la password fornita, sostituendola con una propria ed impostare la domanda per il recupero della password, nel caso questa venga smarrita (si rammenta che le credenziali di accesso non sono personali, ma sono riferite all’Ente, motivo per il quale devono essere facilmente accessibili ad altro personale nel caso di impedimento a qualsiasi titolo dell’Utente-amministratore dell’ente titolato).

LEGGI il COMUNICATO

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>