Questo articolo è stato letto 0 volte

Lombardia: Cisl, petizione su internet per taglio costi politica

lombardia-cisl-petizione-su-internet-per-taglio-costi-politica.jpeg

Una petizione lanciata su internet per sollecitare tagli ai costi della politica. E’ un’iniziativa della Cisl lombarda, che domani mattina giovedi’ manifestera’ a Milano sotto la nuova sede della Regione per chiedere misure concrete e immediate di riduzione delle spese della politica, oltre che la modifica della manovra finanziaria in fatto di pensioni e interventi a favore dell’occupazione giovanile. E’ possibile firmare la petizione sul sito della Cisl lombardia.

”Noi cittadini lombardi – si legge nel testo della petizione – siamo convinti che la classe politica regionale debba assumere comportamenti coerenti con le disposizioni economiche e finanziarie stabilite per la comunita’ di questa Regione e di questo Paese . La classe politica viene meno alle sue funzioni quando accede a condizioni di favore per se’, e non puo’ piu’ essere riconosciuta come giusta dai cittadini. La classe politica deve adottare per se’ codici e comportamenti esemplari”.

La Cisl chiede in particolare l’immediata abolizione di quelli che giudica ”tre scandalosi e ingiustificabili privilegi”: l’assegno vitalizio dopo una legislatura e al compimento di 60 anni di eta'; l’indennita’ ad ogni fine mandato equivalente ad una annualita’ ogni 5 anni; i rimborsi di spese non riconosciute ad alcun altro lavoratore come, ad esempio quelle di trasporto per il tragitto da casa alla sede del consiglio.

(FONTE: asca)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>