Questo articolo è stato letto 4 volte

Lo scorrimento delle graduatorie

lo-scorrimento-delle-graduatorie.gif

di C. Dell’Erba (www.ilpersonale.it 23/6/2014)

Le amministrazioni pubbliche devono utilizzare le graduatorie valide esistenti nello stesso ente e possono utilizzare le graduatorie di altre amministrazioni dello stesso comparto concludendo uno specifico accordo anche dopo la conclusione delle procedure concorsuali. La utilizzazione di tali possibilità si estende anche alla selezione di personale per assunzioni a tempo determinato: si può infatti dare corso alla utilizzazione di graduatorie per le assunzioni a tempo indeterminato.
E’ del tutto evidente che il legislatore vuole consentire la più ampia flessibilità alle PA nella utilizzazione degli strumenti per le assunzioni di personale, consentendo di raggiungere significativi risultati in termini di snellimento, semplificazione e riduzione dei costi attraverso la utilizzazione di graduatorie valide.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>