Questo articolo è stato letto 17 volte

Le spese di trasferta della Polizia municipale

le-spese-di-trasferta-della-polizia-municipale.jpeg

di L. Boiero (www.ilpersonale.it 19/11/2014)

Un comune del parmense ha chiesto, tra l’altro,  alla sezione regionale della Corte dei Conti se il regolamento sulle trasferte possa prevedere l’equiparazione alle missioni delle forze di polizia, le quali sono escluse dal conteggio del limite di spesa, i viaggi effettuati da operatori della Polizia municipale, mediante le autovetture di servizio, finalizzati a frequentare corsi di formazione; ciò “anche considerando i limiti all’attività esterna della Polizia municipale derivanti da art. 4, n. 4 lett. a) 7.3.86, n. 65”.
Preliminarmente, occorre richiamare l’art. 6, comma 12 del d.l. 31 maggio 2010, n. 78 (recante “misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica”), convertito con modificazioni dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, che, dopo aver fissato per le amministrazioni pubbliche  limite di spesa per missioni, decorrente dall’anno 2011 e pari al 50 per cento della spesa sostenuta nell’anno 2009, introduce alcune deroghe.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>