Questo articolo è stato letto 2.755 volte

Le nuove regole per le posizioni organizzative (ipotesi di CCNL Funzioni locali 2018-2020)

Approfondimento di A. Bianco

incarichi-dirigenziali

Ridefinizione degli ambiti entro cui gli incarichi di posizione organizzativa possono essere conferiti, nuove disposizioni per il loro finanziamento, finalizzate all’aumento dei margini di autonomia degli Enti, possibilità di conferimento a dipendenti di categoria C come ipotesi eccezionale, nuove regole per il conferimento e la revoca, nonchè per la remunerazione, anche nel caso di gestioni associate.
Sono queste in sintesi le principali indicazioni dettate dalla ipotesi di contratto del personale delle Funzioni locali per il triennio 2018/2020. Le disposizioni sono contenute essenzialmente negli articoli 13, 14, 15, 17 e 18 ed hanno un carattere assai innovativo.

L’ambito di conferimento

Mutano gli ambiti per il conferimento di questi incarichi:
a) lo svolgimento di funzioni di direzione di unità organizzative di particolare complessità, caratterizzate da elevato grado di autonomia gestionale e organizzativa;

Continua a leggere l’articolo

Consigliamo il CONVEGNO:

Il nuovo Contratto collettivo nazionale di lavoro del comparto Funzioni Locali
Roma 11 aprile 2018
Milano 19 aprile 2018

DOCENTI: Renato Ruffini, Alessandro Boscati, Giuseppe Canossi, Tiziano Grandelli

scopri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>