Questo articolo è stato letto 7 volte

Le assunzioni e la spesa del personale

le-assunzioni-e-la-spesa-del-personale.jpg

di C. Dell’Erba (www.ilpersonale.it 30/3/2015)

Vi sono dubbi sulla possibilità per le amministrazioni di dare corso negli anni 2015 e 2016 ad assunzioni in mobilità di personale proveniente da enti diversi da quelli di cd area vasta, cioè province e città metropolitane. Analoghi dubbi sussistono sulla possibilità di effettuare assunzioni a tempo determinato, ivi comprese quelle ex art. 110 Tuel. Tali dubbi vanno risolti dalla sezione autonomie della Corte dei Conti, a cui l’esame di questi temi è stato devoluto. Invece, applicando le indicazioni di tale consesso, si può ritenere che la spesa per il personale debba essere calcolata utilizzando il criterio della competenza e non quello della cassa e che il documento a cui fare riferimento debba essere il conto consuntivo. In queste direzioni vanno, rispettivamente, le indicazioni che sono fornite dalla sezione regionale di controllo della Corte dei Conti del Piemonte, deliberazione n. 26 del 4 marzo, e dalla analoga sezione della Campania, deliberazione n. 24 dello scorso 23 febbraio.

Continua a leggere l’articolo

 

Città metropolitane, province, unioni e fusioni di comuni

La legge Delrio, 7 aprile 2014, n. 56 commentata comma per comma

Con la collaborazione di Pietro Barrera, Tiziano Tessaro, Claudia Tubertini
Presentazione di Graziano Delrio

» Acquista Subito

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>