Questo articolo è stato letto 0 volte

L’applicazione della legge anticorruzione negli enti locali. Alcune indicazioni operative

di V. Giannotti (www.ilpersonale.it 17/9/2013)

In data 11 settembre 2013 la Commissione Nazionale Anticorruzione ha approvato in via definitiva il Piano Nazionale Anticorruzione così come proposto dal Dipartimento della Funzione Pubblica in ottemperanza alla Legge n. 190/2012. Si precisa che per gli enti locali l’art.1, comma 60, della citata legge sancisce che “Entro centoventi giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, attraverso intese in sede di Conferenza unificata di cui all’articolo 8, comma 1, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, si definiscono gli adempimenti, con l’indicazione dei relativi termini, delle regioni e delle province autonome di Trento e di Bolzano e degli enti locali, nonché degli enti pubblici e dei soggetti di diritto privato sottoposti al loro controllo, volti alla piena e sollecita attuazione delle disposizioni della presente legge,

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>