Questo articolo è stato letto 1 volte

La relazione semestrale alla corte dei conti: indicazioni operative

la-relazione-semestrale-alla-corte-dei-conti-indicazioni-operative.jpg

C. Dell’Erba (www.ilpersonale.it 11/3/2013)

I direttori generali o, negli enti che ne sono sprovvisti, i segretari dovranno preparare il report sulla regolarità della gestione e sull’adeguatezza dei controlli interni da trasmettere con cadenza semestrale alla sezione regionale di controllo della Corte dei Conti. Lo schema da essi preparato dovrà essere firmato da parte del sindaco o del presidente della provincia ed essere trasmesso. Il mancato rispetto di questo vincolo determina l’insorgere di responsabilità sia amministrative che disciplinari.
l vincolo riguarda esclusivamente i comuni con popolazione superiore a 15.000 abitanti e le amministrazioni provinciali, per cui le altre amministrazioni locali sono escluse dall’obbligo di trasmissione di queste informazioni, ma non sono escluse dai controlli che le sezioni regionali dei controllo della Corte dei Conti sono chiamate ed effettuare su tutte le amministrazioni locali.

Continua a leggere l’articolo

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>