Questo articolo è stato letto 1 volte

La mobilità volontaria tra aperture della legge e restrizione dei comuni. Il caso della dirigenza

la-mobilita-volontaria-tra-aperture-della-legge-e-restrizione-dei-comuni-il-caso-della-dirigenza.jpg

di V. Giannotti (www.ilpersonale.it 3/7/2012)

Precisato che la mobilità volontaria non comporta la costituzione di un nuovo rapporto, ma solo il trasferimento della titolarità di un rapporto di lavoro già esistente da un’Amministrazione pubblica ad un’altra amministrazione pubblica senza soluzione di continuità. 
L’art. 30 del d.lgs. n. 165/2001, così come modificato dal d.lgs. n. 150/2009, ha modificato i contenuti legislativi della mobilità volontaria, stabilendo in sintesi …

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>