Questo articolo è stato letto 32 volte

La legge n. 124/2015, c.d. Madia, in pillole

la-legge-n-1242015-cd-madia-in-pillole.jpg

di C. Dell’Erba (www.ilpersonale.it 7/9/2015)

Di seguito viene presentata una mappa con le principali novità di interesse per gli enti locali contenute nel testo della Legge di riforma della pubblica amministrazione (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 187 del 13 agosto 2015) recante “Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche“.

Articolo

Sintesi delle previsioni

1

Delega, con procedure rafforzate e possibilità di modifica nell’anno successivo, da esercitare entro 12 mesi per la riforma del codice dell’amministrazione digitale. Tra i principi: definire i livelli essenziali dei servizi on line, digitalizzazione e semplificazione dei procedimenti amministrativi, disponibilità di connettività a banda larga, rafforzare l’uso dell’informatica e della telematica, implementare il sistema pubblico di connettività, attuare il Sistema Pubblico per la Gestione dell’Identità digitale, definire il domicilio digitale, rafforzare gli uffici informatici, razionalizzare la normativa.

Continua a leggere l’articolo

 

Riforma Madia

Riforma madia e pubblico impiego

– Dirigenza pubblica
Inquadramento › Accesso › Formazione › Mobilità
Incarichi › Responsabilità › Retribuzione
– Conciliazione tempi di vita e lavoro
Telelavoro › Co-working › Smart-working
– Riordino disciplina del lavoro
Concorsi › Competenze Aran › Visite mediche
Integrazione disabili › Lavoro flessibile
Ricambio generazionale › Sistemi di valutazione

» Acquista Subito

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>