Questo articolo è stato letto 1 volte

La Corte dei Conti sezioni delle autonomie pone fine al concetto di effetto prenotativo di spesa del personale

la-corte-dei-conti-sezioni-delle-autonomie-pone-fine-al-concetto-di-effetto-prenotativo-di-spesa-del-personale.jpg

di V. Giannotti (www.ilpersonale.it 8/1/2014)

Interviene la Corte dei Conti sezione delle autonomie al fine di dirimere il contrasto creatosi tra diverse sezioni regionali di controllo in merito alla problematica sollevata da un comune “in ordine alla possibilità che, per gli enti soggetti al patto di stabilità, nella spesa di personale per l’anno di riferimento, ai fini della riduzione prevista dall’art. 1, comma 557, della legge n. 296/2006, possa essere compreso l’importo relativo ad assunzioni programmate ma non potute effettuare ed in caso positivo le modalità di contabilizzazione delle somme previste per le suddette assunzioni”. L’invio alla sezione delle Autonomie è stato disposto dalla sezione regionale del Piemonte con deliberazione 347 del 28 agosto 2013.
La deliberazione della sezione delle Autonomie è la n.27 depositata in data 30 dicembre 2013.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>