Questo articolo è stato letto 7 volte

Job Act e le modifiche al d.lgs. 26 marzo 2001, n. 151. Le novità sul congedo parentale

congedo parentale

di L. Boiero (www.ilpersonale.it 26/6/2015)

In Gazzetta Ufficiale (Supplemento ordinario n. 34 della G.U. n. 144 del 24.06.2015) è stato pubblicato il d.lgs. 15 giugno 2015, n. 80, attuativo del Job Act sulla conciliazione vita lavoro recante come oggetto: “Misure per la conciliazione delle esigenze di cura, di vita e di lavoro, in attuazione dell’articolo 1, commi 8 e 9, della legge 10 dicembre 2014, n. 183”.

Di seguito vengono riportati gli articoli modificati, con le relative rettifiche ed integrazioni al D.Lgs. 26 marzo 2001, n. 151 “Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità, a norma dell’articolo 15 della legge 8 marzo 2000, n. 53″

Continua a leggere l’articolo

 

Costruire una città intelligente

La giustificazione delle assenze negli enti locali

Guida rapida con casi pratici
• Congedo ordinario • Permessi retribuiti • Permessi brevi • Riposi compensativi • Recupero straordinario e banca delle ore • Malattia • Congedo di maternità e di paternità • Permessi e agevolazioni per l’assistenza ai portatori di handicap • Aspettativa per motivi personali • Diritto allo studio • Permessi sindacali Area dirigenti

» Acquista Subito

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>