Questo articolo è stato letto 23 volte

Irap e oneri previdenziali per i compensi ai dipendenti pubblici

irap-e-oneri-previdenziali-per-i-compensi-ai-dipendenti-pubblici.jpeg

di C. Dell’Erba (www.ilpersonale.it 2/4/2012)

Utili chiarimenti per l’applicazione dell’Irap e delle ritenute previdenziali per i compensi spettanti ai dipendenti pubblici con oneri sulla base di previsioni legislative e, in particolare, per i diritti di rogito dei segretari comunali, sono contenuti nei pareri della sezione regionale di controllo della Corte dei Conti della Sardegna n. 18 e n. 27 del 2012.
Da sottolineare l’estrema decisione con cui la magistratura contabile ha escluso l’applicazione dell’Irap e degli oneri previdenziali per i diritti di segreteria spettanti ai segretari, chiarendo che essi sono a carico delle amministrazioni, che hanno a disposizione una quota dei proventi. Mentre ha evidenziato che comunque per i compensi destinati agli avvocati, l’Irap non deve determinare oneri aggiuntivi per le amministrazioni.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>