Questo articolo è stato letto 302 volte

Inps: flusso a variazione della ListaPosPA

inps_pensioni_contributo_solidarieta

Con messaggio n. 197 del 17 gennaio 2018 l’Inps precisa, in merito alle caratteristiche del Flusso a Variazione della ListaPosPA, che l’elaborazione ai fini della regolarità contributiva degli elementi precedenti a gennaio 2005 non determina effetti automatici ed immediati nell’Estratto Conto dell’Amministrazione, in quanto solo successivamente alla verifica degli importi imponibili dichiarati rispetto a quanto precedentemente comunicato con Modello 770, ovvero con preesistenti modalità di denuncia, sarà possibile operare gli opportuni riscontri tra il contributo dovuto e quello già versato e quindi addebitare all’Amministrazione l’eventuale quota parte mancante.

LEGGI IL MESSAGGIO INPS

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>