Questo articolo è stato letto 446 volte

In Gazzetta il D.P.C.M. che definisce gli importi dei rinnovi contrattuali anche per gli enti locali

rinnovo_contrattuale

E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.132 del 08/06/2016 il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministeri 18/04/2016 avente ad oggetto “Criteri di determinazione degli oneri per i rinnovi contrattuali, ai sensi dell’articolo 1, comma 469, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 (legge di stabilità 2016).

L’importo del rinnovo è pari al 0,4%  del  «monte  salari»  utile  ai  fini contrattuali  e  costituito  dalle  voci  retributive  a  titolo   di trattamento economico  principale  e  accessorio  rilevate  dai  più recenti dati inviati in sede di conto annuale ai sensi  dell’articolo 60, del decreto legislativo 30  marzo  2001,  n.  165,  al  Ministero dell’economia e delle finanze, al netto della spesa per  l’indennità di vacanza contrattuale nei  valori  vigenti  a  decorrere  dall’anno 2010.

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>