Questo articolo è stato letto 0 volte

Impatto decreto Irpef sul personale degli enti locali

impatto-decreto-irpef-sul-personale-degli-enti-locali.jpg

di V. Giannotti (www.ilpersonale.it 29/4/2014)

Dopo molti annunci mediatici è stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 95 del 24 aprile 2014, il d.l. 24 aprile 2014, n.66, avente ad oggetto “Misure urgenti per la competitività e la giustizia sociale”. Qui di seguito alcune norme di interesse dei comuni per quanto riguarda il personale.

RIDUZIONE DEL CUNEO FISCALE
Per il solo anno 2014, in attesa della legge di stabilità 2015, è riconosciuto un credito, che non concorre alla formazione del reddito, pari a 640 Euro per il periodo maggio-dicembre per redditi di lavoro dipendente e assimilati non superiori a 24.000 Euro annui, per i redditi eccedenti i 24.000 fino a 26.000 l’importo è diminuito in misura proporzionale fino ad azzerarsi. …

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>