Questo articolo è stato letto 0 volte

Il decreto legge sul lavoro: l’applicazione nelle P.A.

il-decreto-legge-sul-lavoro-l%c2%92applicazione-nelle-p-a.jpg

di C. Dell’Erba (www.ilpersonale.it 8/7/2013)

Sono numerose ed importanti le disposizioni contenute nel d.l. 28 giugno 2013, n. 76, “Primi interventi urgenti per la promozione dell’occupazione, in particolare giovanile, della coesione sociale, nonché in materia di Imposta sul valore aggiunto (Iva) e altre misure finanziarie urgenti” che impattano sulle pubbliche amministrazioni e in particolare sugli enti locali. Basta ricordare in primo luogo gli ampliamenti previsti per il ricorso alle assunzioni flessibili, con particolare riferimento a quelle a tempo determinato. Ed ancora gli ampliamenti previsti per il ricorso al lavoro accessorio, cd voucher, ivi compreso l’aumento del tetto di spesa. Ed inoltre le novità dettate in materia di vincoli di corresponsabilizzazione nel caso in cui il subappaltatore non corrisponda il trattamento economico e/o non versi i contributi previdenziali. Ed ancora, le forme di rafforzamento della tutela per la maternità delle donne cui sono conferiti incarichi di collaborazione coordinata e continuativa.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>