Questo articolo è stato letto 1 volte

Il conferimento di incarichi di collaborazione

il-conferimento-di-incarichi-di-collaborazione.jpeg

di C. Dell’Erba (www.ilpersonale.it 18/6/2012)

Le amministrazioni locali devono rispettare i rigidi vincoli dettati dal legislatore per il conferimento di incarichi di collaborazione. L’aggiramento di questi divieti può determinare la maturazione di responsabilità amministrativa e disciplinare. Si ipotizza che, con la manovra sulla cd spending review, tali vincoli possano essere resi ancora più rigidi. Il legislatore ha da numerosi anni individuato questo come uno dei terreni su cui è possibile conseguire significativi risparmi dettando disposizioni assai rigorose, sia sul versante dei tetti alle spese che su quelli procedurali che sulla necessità di garantire un’ampia pubblicità.
Si deve sottolineare che tutte le rilevazioni condotte negli ultimi anni, si veda il recente rapporto della Corte dei Conti sul costo del lavoro pubblico nel 2010, confermano che la terapia sta funzionando, visto che il numero e la spesa per gli incarichi conferiti ai soggetti esterni stanno rapidamente decrescendo.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>