Questo articolo è stato letto 8 volte

I contributi datoriali:nella previdenza complementare e nel TFR

i-contributi-datorialinella-previdenza-complementare-e-nel-tfr.jpeg

di S. Oddo Casano (www.ilpersonale.it 21/6/2013)

I contributi versati dal datore di lavoro alla previdenza complementare debbono essere inclusi nella retribuzione utilizzata per il calcolo del TFR? Oppure debbono invece rimanerne esclusi?

Questo interrogativo è stato posto da alcuni dipendenti della Cassa di Risparmio di Rieti che, in relazione ai contributi versati dall’Istituto al Fondo Pensione aziendale, chiedevano venissero calcolati ai fini del calcolo del TFR e dell’indennità di anzianità.

I primi due gradi di giudizio cui avevano fatto ricorso avevano prodotto esito a loro favorevole ma, a seguito di ricorso promosso dal datore di lavoro, si è pronunciata la Corte di Cassazione, d’altra parte con esito opposto.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>