Questo articolo è stato letto 0 volte

I chiarimenti della funzione pubblica

i-chiarimenti-della-funzione-pubblica.gif

di C. Dell’Erba (www.ilpersonale.it 15/4/2013)

Non si applica nel pubblico impiego il vincolo per i padri di godere di almeno un giorno di congedo di paternità nei primi 8 mesi di vita del figlio; gli LSU non devono essere calcolati nella base su cui conteggiare le assunzioni obbligatorie, che a loro volta non possono essere effettuate per posti extra dotazione organica e sono al di fuori dei tetti alle assunzioni; le società controllate dagli enti locali devono stare anche esse entro il tetto del 50% della spesa per le assunzioni flessibili del 2009, senza che ad esse si possano applicare le deroghe previste per comuni e province; si applicano regole differenziate nel caso in cui i lavoratori abbiano raggiunto l’età pensionabile senza avere toccato la soglia di almeno 20 anni di contribuzione.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>