Questo articolo è stato letto 0 volte

Gentile (Cgil), circolare Madia non riduce attività sindacale

gentile-cgil-circolare-madia-non-riduce-attivita-sindacale.jpg

“Chiaramente metterà in difficoltà” ma “siamo forti e continueremo ad esercitare la nostra funzione sindacale”. Così Michele Gentile, responsabile dei Settori pubblici per la Cgil nazionale, commenta all’Agi il dimezzamento dei permessi e distacchi sindacali che partirà dal 1 settembre.

“Non ne abbiamo condiviso le motivazioni e continueremo a non condividerle – ha aggiunto Gentile – ma siamo tenuti ad applicare la legge. E’ chiaro che e’ una misura che mette in difficolta’ perche’ c’e’ minore possibilita’ di esercitare una funzione sindacali”, però non si deve pensare che “cosi’ si riduca la capacita’ sindacale, anzi aumentera'”.

Il taglio del 50% dei permessi sindacali nella Pa, comunque, “non si applica” alle Rsu, ovvero alle Rappresentanze sindacali unitarie.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>