Questo articolo è stato letto 17 volte

Friuli Venezia Giulia: firmato contratto personale non dirigente

friuli-venezia-giulia-firmato-contratto-personale-non-dirigente.gif

Il giorno 27 febbraio si è svolto a Trieste l’incontro tra la delegazione trattante di parte pubblica e le organizzazioni sindacali per apporre la firma definitiva sul rinnovo contratto collettivo regionale di lavoro del personale non dirigente del comparto unico per il biennio economico 2008-2009. La Corte dei Conti aveva precedentemente certificato positivamente tale contratto per gli oltre 15 mila dipendenti di Regione, Province e Comuni del Friuli Venezia Giulia.

Per il il presidente della Regione, Renzo Tondo “Il nostro giudizio non può che essere positivo, perché, da un lato, si è vista confermata la linea di rigore perseguita dalla delegazione di parte pubblica che, tenendo conto del complessivo contesto economico, ha saputo trovare la giusta riposta alle richieste salariali dei lavoratori; dall’altro, con la rinnovata disponibilità di tutte le sigle sindacali si sono create le condizioni per aprire un confronto volto a rendere sempre più efficiente la struttura organizzativa della Regione e dell’intero sistema delle autonomie locali”.

Andrea Garlatti, assessore regionale alla funzione pubblica, si deve ora assolutamente “accelerare sul fronte delle riforme, che oggi costituiscono la vera priorità”. Riforme che “nella misura in cui risulteranno davvero efficaci nel ridurre strutturalmente la spesa pubblica – afferma – potrebbero consentire di riservare una parte delle risorse non utilizzate a vantaggio degli stessi lavoratori pubblici,come già avviene nel privato”.

(FONTE: www.ilpersonale.it)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>