Questo articolo è stato letto 0 volte

Focus di approfondimento: parificazione tra lavoratori pubblici e privati in materia di previdenza complementare (terza parte)

focus-di-approfondimento-parificazione-tra-lavoratori-pubblici-e-privati-in-materia-di-previdenza-complementare-terza-parte.jpeg

di S. Oddo Casano (www.ilpersonale.it 13/2/2014)

LE ANTICIPAZIONI

Abbiamo più volte e in più occasioni ripetuto quello che è l’obiettivo in assoluto prioritario che il legislatore si è posto nell’introdurre e nel cercare di sostenere la previdenza complementare: migliorare le condizioni di reddito del lavoratore una volta divenuto pensionato.

Questa motivazione ha fatto sì che tutte le richieste dei diretti interessati a “erodere” prima del pensionamento quanto si veniva a maturare via via nel tempo nonché a voler disporre in un’unica soluzione del maturato finale hanno trovato se non proprio una totale avversione da parte del legislatore, quanto meno una sua “resistenza” , concretamente realizzata a suon di leggi.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>