Questo articolo è stato letto 85 volte

Flusso UNIEMENS: modifiche alla compilazione della sezione ListaPosPA

inps_pensioni_contributo_solidarieta

Il messaggio INPS 3 maggio 2017, n. 1836 definisce la modalità di compilazione della sezione ListaPosPA del flusso UNIEMENS in caso di maggiorazioni relative a un determinato status del dipendente.

Enti e datori di lavoro non devono più indicare le maggiorazioni connesse allo status del dipendente (vittima del terrorismo, invalido o lavoratore esposto all’amianto, ecc.), in quanto non determinano un accreditamento di contributi sulla posizione assicurativa, ma una maggiorazione di anzianità rilevante solo alla liquidazione del trattamento pensionistico.

Devono, invece, continuare a indicare le maggiorazioni di servizio, cioè quelle attribuite in relazione all’attività lavorativa svolta (servizio all’estero, servizio di confine, di volo, di navigazione, ecc.) in modo da alimentare correttamente la posizione assicurativa dell’iscritto nel corso della vita lavorativa.

LEGGI il MESSAGGIO INPS

 

Novità editoriale:
legge241-90LA LEGGE 241/90
commentata con la giurisprudenza

di Serafina Frazzingaro, Giuseppe Raffaele Macrì, Pierluigi Rotili

La recente riforma Madia (legge n. 124/2015) ed i relativi decreti attuativi hanno inciso notevolmente sull’azione e sull’organizzazione della Pubblica Amministrazione e, in particolare, sull’assetto del procedimento amministrativo come disciplinato dalla legge n. 241/1990.
Il presente volume racchiude le principali pronunce del diritto vivente giurisprudenziale – suddivise articolo per articolo della legge n. 241 – sino ad oggi emerse sui singoli istituti.

Immagine 1

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>