Questo articolo è stato letto 73 volte

Fine rapporto co.co.co. e tassazione separata

pubblico_impiego

L’Agenzia delle Entrate risponde alla seguente domanda di un contribuente (FiscoOggi.it).

Domanda

A quali condizioni le indennità percepite per la cessazione dei rapporti di collaborazione coordinata e continuativa sono soggette a tassazione separata?

Risposta

Le indennità percepite per la cessazione dei rapporti di collaborazione coordinata e continuativa (co.co.co.), di cui all’articolo 50, comma 1, lettera c-bis, Tuir, sono assoggettate a tassazione separata quando il diritto all’indennità risulta da un atto di data certa anteriore all’inizio del rapporto (articolo 17, comma 1, lettera c, Tuir). Tuttavia, è prevista l’applicazione della tassazione ordinaria, in luogo della tassazione separata, alla quota delle indennità, erogate in denaro o in natura, che eccede l’importo di 1 milione di euro (articolo 24, comma 31, Dl 201/2011). Tale ultima disposizione trova applicazione con riferimento alle indennità il cui diritto alla percezione è sorto a decorrere dal 1° gennaio 2011 (cfr circolare 3/E del 28 febbraio 2012).

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>