Questo articolo è stato letto 3 volte

Eccedenze di personale e d.l. n. 101/2013

eccedenze-di-personale-e-dl-n-1012013.gif

Con Legge 30 ottobre 2013, n. 125, pubblicata nella G.U. n. 255 del 30.10.2013, è stato convertito in Legge il d.l. 31 agosto 2013, n. 101, recante “Disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni”.

E’ nel d.l. n. 101/2013 che è prevista la possibilità, in caso di ristrutturazione degli organici delle P.A., di dichiarare l’eccedenza di personale per ragioni funzionali e finanziarie, con la possibilità di accesso al trattamento pensionistico di coloro che ne abbiano i requisiti in base alla disciplina previgente alla recente riforma.

L’Anci, in merito, ha richiesto all’Inps di fornire alla proprie articolazioni territoriali indicazioni operative uniformi.

Al riguardo, con comunicato del 24 gennaio 2014, l’Anci ha reso noto la risposta dell’Inps che, avendo interpellato il Dipartimento della Funzione Pubblica e i Dicasteri vigilanti, si è dichiarata non in grado di fornire le indicazioni richieste, con riserva di esprimersi in seguito.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>